L’Alfabeto della sostenibilità – Francesco Morace Marzia Tomasin

"La sostenibilità è fatta da azioni concrete che devono essere rendicontate con la massima trasparenza e verità. È importante fare ma lo è anche il far sapere. Raccontare ciò che di buono si sta realizzando per l'ambiente, la comunità e il territorio.” Tratto dal libro "L'Alfabeto della sostenibilità" scritto da Francesco Morace e Marzia Tomasin.

Gloria Origgi

Caccia alla verità – Gloria Origgi

"La scienza concerne la «rappresentazione oggettiva della natura», mentre la politica concerne la «rappresentazione politica della volontà dei cittadini». Entrambe condividono dunque una certa visione della rappresentazione, che potremmo chiamare rappresentazione come corrispondenza.” Tratto dal libro "Caccia alla verità" scritto da Gloria Origgi.

Si vince solo insieme – Claudia Parzani e Sandro Catani

"In questo viaggio fisseremo a ogni tappa pensieri, emozioni, ricordi, cercando di trarne qualche utile suggerimento e, soprattutto, provando a offrire un'idea di futuro.” Tratto dal libro "Si vince solo insieme" scritto da Claudia Parzani e Sandro Catani.

Mauro Varotto

Il giro del mondo nell’Antropocene – Mauro Varotto

"La triste vicenda del lago d'Aral è solo uno dei tanti casi in cui la desertificazione è il combinato disposto di assetti ambientali e insipienza umana dell'uso delle risorse. L'Antropocene è anche questo: l'impossibilità di distinguere un deserto naturale da un deserto prodotto dall'azione umana, perché in molti casi le due dimensioni sono strettamente intrecciate.” Tratto dal libro "Il giro del mondo nell'Antropocene" scritto da Telmo Pievani e Mauro Varotto

Marcello Foa

Il Sistema (in)visibile – Marcello Foa

"Pensavamo di essere padroni del nostro destino, mentre altri, in luoghi che nemmeno immaginavamo e che non necessariamente coincidevano con governi e parlamenti, decidevano per noi.” Tratto dal libro "Il Sistema (in)visibile" scritto da Marcello Foa

Cosa c’entra la felicità? – Marco Balzano

"La felicità, non è superfluo ribadirlo, è una parola di cristallo, splende di luce diversa a seconda dell'angolazione da cui la guardiamo e della distanza da cui la ammiriamo.” Tratto dal libro "Cosa c'entra la felicità?" scritto da Marco Balzano

L’arte in sei emozioni – Costantino D’Orazio

"Nel Novecento gli artisti scoprono il potere della parola, che associata alle loro immagini può scatenare domande, dubbi e percorsi mentali straordinari. Nel Dubbio di Balla veniamo spinti subito a pensare che il nome del quadro descriva soltanto l'espressione della donna, salvo poi scoprire che si riferisce all'intera situazione costruita dall'artista.” Tratto dal libro "L'arte in sei emozioni" scritto da Costantino D'Orazio

i Dimenticati – Pietro Del Re

"Un racconto affinché non siano dimenticati gli yazidi che dal 2014 vivono nei campi profughi del Kurdistan iracheno, le afghane che per legge sono nuovamente sepolte sotto il burqa, gli africani che pur di arrivare in Europa attraversano l'Atlantico su imbarcazioni di fortuna o i bambini siriani che ancora muoiono dilaniati dai barili di esplosivo sganciati dagli elicotteri da combattimento del regime di Damasco.” Tratto dal libro "i Dimenticati" scritto da Pietro Del Re

Un’impresa possibile – Paolo Di Cesare Eric Ezechieli

"Chi, per iniziare, aspetta che tutto sia chiaro, sicuro e perfetto, in realtà sta già arretrando. Embrace radicality, osa spingerti un po' più in là. Sarai in buona compagnia e, inevitabilmente, l'evoluzione seguirà.” Tratto dal libro "Un'impresa possibile" scritto da Paolo Di Cesare ed Eric Ezechieli

Rossella Fabbrichesi

Vita e potenza – Rossella Fabbrichesi

"Nella tradizione occidentale vita e potenza appaiono come un'endiadi. La loro alleanza produce ciò che per gli antichi era il bene supremo: la felicità. La potenza serve la vita, perché la vita deve essere una vita felice, beata, feconda.” Tratto dal libro "Vita e potenza" scritto da Rossella Fabbrichesi

Vito Mancuso

La mente innamorata – Vito Mancuso

"Dobbiamo cambiare strada, convertirci, e la condizione della conversione si chiama innamoramento della mente. Innamoramento di cosa? Di noi, della nostra essenza ideale, di ciò che possiamo diventare.” Tratto dal libro "La mente innamorata" scritto da Vito Mancuso.