Perché abbiamo così tanta paura dello straniero? – Carmelo Dambone

L’ospite di questo episodio di Periscritto è Carmelo Dambone che è docente di Comunicazione, mass media e crimine presso l’Università IULM di Milano e Presidente della Società Italiana di Psicologia Clinica Forense. Carmelo Dambone è anche l’autore di un libro che s’intitola “La paura dello straniero. La percezione del fenomeno migratorio tra pregiudizi e stereotipi” scritto assieme a Ludovica Monteleone e pubblicato da Franco Angeli.

È una questione senza tempo quella dell’immigrazione eppure oggi ha un significato diverso dal passato anche a causa di una narrazione “viziata” che ha portato a considerare sole le negatività di un fenomeno che oggi coinvolge l’Italia in modo significativo. Ma perché abbiamo così tanta paura dello straniero?

La paura dello straniero è sempre, in un certo modo, la paura dello straniero che ciascuno di noi è per se stesso e da cui ci difendiamo per proteggere la nostra identità”.

Carmelo Dambone è anche l’autore di un altro libro che s’intitola “La violenza spettacolarizzata. Il crimine e l’impatto psicologico della comunicazione” pubblicato da Franco Angeli.

Gli eventi criminali  vengono sempre più spettacolarizzati dai mass media e così la violenza si insinua nel quotidiano generando paura, sospetti e allarmismo.  È proprio all’interno del processo di comunicazione che si colloca la modalità con cui il lettore/spettatore percepisce il crimine. Questo libro ci aiuta a scoprire i complessi rapporti tra crimine e impatto psicologico della comunicazione.

I media detengono un notevole potere di esercitare una pressione e un’influenza nei confronti dell’opinione pubblica in merito a che cosa sia un crimine, sulla rappresentazione e sul ruolo di vittima e carnefice creando, alle volte, una netta distinzione nell’immaginario comune fra chi assume la parte del buono e chi la dimensione del male e del cattivo. Questa modalità di rappresentazione porta anche all’errata percezione della diffusione della criminalità all’interno della società”.

La violenza spettacolarizzata

 

Ascolta questo episodio in podcast su iTunes o Spreaker

Scopri il segreto degli scrittori

Un pensiero riguardo “Perché abbiamo così tanta paura dello straniero? – Carmelo Dambone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.