L’attenzione è la nuova moneta del nostro tempo – Beniamino Pagliaro

L’ospite di questo episodio di Periscritto è Beniamino Pagliaro che è giornalista, scrittore e autore di un libro che s’intitola “Attenzione. Capire l’economia digitale ti può cambiare la vita” pubblicato dalla casa editrice Hoepli. Questo libro si basa su un concetto molto importante che è quello dell’attenzione come nuova moneta del nostro tempo.

L’attenzione costa. Si può comprare, e al mercato si compra tanto al chilo, al clic, alla frazione di secondo. Cediamo percentuali di attenzione a ogni passo: sulla metropolitana, sui muri, in cielo, per terra, nelle pause tra una pubblicità e l’altra. E sui nostri telefoni, ai nostri polsi. La moltiplicazione è milionaria, il tempo è l’unica merce impossibile da fabbricare. Riacquistare la moneta ceduta è quasi impossibile. L’attenzione è la valuta di quest’epoca.

ATTENZIONE! Beniamino Pagliaro

Non a caso oggi si dice che sia in corso una vera e propria guerra dell’attenzione ma quanto vale esattamente la nostra attenzione? Beniamino Pagliaro ha provato a fare un calcolo prendendo i ricavi annui di Facebook e di Google e dividendoli per il numero di utenti che utilizzano queste piattaforme. Il risultato si aggira tra i  20 $ per Facebook  e i 50 $ per Google.

La nostra attenzione ha un prezzo perché garantisce agli inserzionisti un risultato e quindi quando scrolliamo un feed su Facebook oppure facciamo una ricerca su Google, in quell’istante si scatena un’asta e gli inserzionisti fanno di tutto per essere nel posto migliore pagando il meno possibile. Quello è il costo della nostra attenzione ma quel clic che noi faremo e che ci porterà sul sito di un produttore di beni o di un servizio online, è il costo di acquisizione per diventare clienti di quel brand, che sarà disposto a pagare tanto Google o Facebook solo se gli garantiranno il risultato.

Lo scenario descritto da Beniamino Pagliaro nel suo libro ci aiuta ad acquisire maggiore consapevolezza dei meccanismi che regolano la nostra attenzione e a capire come funziona l’economia digitale, solo così potremo recuperare quell’autonomia e soprattutto la libertà di fare le nostre scelte. Riscopriremo il valore del tempo che è prezioso e che se impareremo a utilizzare in modo più consapevole ci consentirà di vivere meglio.

Anche le imprese hanno un ruolo da svolgere in questo contesto. È importante che stiano in rete ma qui hanno una responsabilità ben precisa e cioè quella di raccontare ciò che fanno con dei criteri di veridicità, una sorta di rendicontazione delle proprie attività ma fatta in maniera autentica. 

Ascolta questo episodio in podcast su iTunes o Spreaker

Scopri il segreto degli scrittori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.