La strategia CardioMarketing che fa battere il cuore dei clienti – Patrizia Menchiari

L’ospite di questo episodio di Periscritto è Patrizia Menchiari che è marketing strategist per le piccole imprese, formatrice, docente e la creatrice del progetto CardioMarketing che ha lo scopo di studiare, aiutare e raccontare le aziende che hanno successo mettendo le relazioni umane al centro del business.

Patrizia Menchiari è anche l’autrice del libro “CardioMarketing. Trovare clienti non basta: conquista il loro cuore costruendo relazioni felici, durature e profittevoli” pubblicato da Dario Flaccovio Editore. Un libro che racconta in che modo le aziende più amate al mondo hanno costruito vere e proprie storie d’amore con i loro clienti e spiega alle piccole imprese come farsi amare dagli stessi invece di impazzire per conquistarne sempre di nuovi.

CardioMarketing non è un’utopia, ma una filosofia pragmatica che mostra come l’unico vantaggio competitivo sostenibile sia farsi rispettare, amare,  scegliere ogni giorno e far battere il cuore del cliente. Fare CardioMarketing significa applicare una strategia focalizzata sul capire quali sono i clienti con cui si vuole lavorare, che danno più soddisfazioni, che sono più in linea con i valori e con il progetto aziendale e che insegna poi a concentrare le migliori energie proprio su questi clienti.

“La maggior parte delle aziende – dice Patrizia Menchiari – si affannano per cercare di catturare nuovi clienti e sottrarli alla concorrenza per poi scoprire, dall’analisi dei dati, che la maggior parte dei loro guadagni deriva da un piccolo numero di clienti che sono dei veri e propri fan, che spontaneamente  parlano dell’azienda con grande entusiasmo e fiducia”. Ma come possono le aziende far innamorare i propri clienti? Con sei strategie relazionali il cui acronimo è proprio C.A.R.D.I.O.:

  • Coinvolgi: metti al centro il cliente, rendilo protagonista e fallo emozionare.
  • Ascolta: prima di fornire risposte e soluzioni, scopri quali sono i veri bisogni da soddisfare.
  • Racconta: per che cosa sei diverso da tutti i concorrenti? Mettici la faccia e trasmettilo in modo trasparente e autentico.
  • Delizia: stupisci il cliente e fagli vivere una customer experience sorprendente che gli faccia esclamare WOW.
  • Impara: l’innovazione richiede formazione continua.
  • Orienta: ispira e motiva i clienti con idee, valori e scelte.

CardioMarketing Trovare clienti non basta

Una filosofia quella del CardioMarketing che invita a staccarsi dai vecchi modelli di marketing, per abbracciare un approccio strategico alla relazione col cliente e che richiede dunque alla base una mentalità aperta che forse non tutti gli imprenditori sono disposti a fare propria. Ma perché è così difficile per un imprenditore applicare una strategia del genere?

Molti imprenditori hanno i paraocchi, lavorano tantissimo senza delegare nulla e non sono degli strateghi. L’imprenditore deve pensare, innovare, inventare, creare una nuova visione nel lungo periodo e non essere un mero esecutore. Scrivendo il libro ho scoperto che in Italia solamente il 3% degli imprenditori partecipa a corsi di formazione. È un dato allarmante questo che deve far riflettere e credo sia una delle maggiori criticità delle piccole e medie imprese italiane.

Tra le sei strategie relazionali che formano l’acronimo C.A.R.D.I.O, Patrizia Menchiari si è soffermata sulla A che sta per ascolto e in particolare sugli strumenti che si possono utilizzare per mettere in atto una strategia d’ascolto. Uno di questi strumenti è il cosiddetto social listening che significa cercare di capire chi sono gli utenti di un’azienda, quelli che interagiscono, quali sono i loro valori e così via, attraverso l’utilizzo di strumenti informatici che forniscono dei report molto dettagliati. Quali altri strumenti sono funzionali all’ascolto?

I questionari di soddisfazione, che compiliamo solamente quando siamo molto motivati, ma dai quali possiamo trarre dei messaggi importanti e che possono essere una valvola di sfogo per il cliente insoddisfatto. Solo una piccola parte degli utenti parlerà con l’azienda ma saranno i  più preziosi e i più importanti da ascoltare perché sono quelli che davvero ci tengono e dicono qualcosa di utile oppure sono così arrabbiati che vale la pena di intercettarli prima che sfoghino la loro rabbia in pubblico o in rete. 

Ascolta questo episodio in podcast su iTunes o Spreaker

Scopri il segreto degli scrittori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.