Scrivere un libro è un punto fermo nella carriera di un professionista – Rosa Giuffrè


Questa intervista è sponsorizzata da Streetlib, la migliore piattaforma per scrivere, pubblicare e vendere il tuo libro online.


L’ospite di questa puntata di Periscritto è Rosa Giuffrè che è una consulente per la comunicazione digitale che, grazie a delle strategie e a dei percorsi di formazione personalizzati, aiuta gli imprenditori e i professionisti a promuoversi attraverso il Web e i social network e a raggiungere i loro obiettivi di business. Rosa Giuffrè è anche una scrittrice. Il suo libro s’intitola “Cambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale” pubblicato nel 2015 da Dario Flaccovio Editore.

Scrivere questo libro è stata per lei una grande opportunità in un momento in cui cominciava a sentire il bisogno di costruire qualcosa di più concreto per la sua attività professionale. Tutto è cominciato da una email inviata dall’editore Flaccovio alla quale Rosa inizialmente non aveva dato risposta poiché questa era finita nella cartella “Spam”. Volete sapere quali sono i vantaggi che la pubblicazione di questo libro ha portato all’attività professionale di Rosa Giuffrè?

Scrivere un libro mette un punto fermo nella carriera di un professionista e a me  ha dato anche l’opportunità di farmi conoscere meglio dal mio target di riferimento. Ho voluto scriverlo non soltanto per gli esperti del Web e i professionisti del mio settore, ma prima di tutto per le persone.  In particolare ho cercato  di utilizzare il libro come  una sorta di anello di congiunzione tra coloro che non avevano ancora mai approcciato i social e il digitale e il mondo professionale.

In questa intervista abbiamo anche cercato di capire qual è il livello di digitalizzazione delle aziende italiane.  Dal punto di vista tecnologico lo sappiamo bene che esistono del le oggettive problematiche a livello di strutture e sovrastrutture ma, oltre a questo, c’è un problema altrettanto grosso. Sto parlando della difficoltà delle persone nel cambiare approccio nel proprio modo di lavorare. Secondo Rosa Giuffrè:

Questo è il mio motto “Piedi nella tradizione e occhi al futuro”. Voglio dire che è giusto e doveroso preservare le specificità delle piccole e medie imprese italiane che sono moltissime, ma un cambio di mentalità è necessario e la comunicazione online oggi può fare la differenza. Chi non fa comunicazione online o non se ne occupa nel modo giusto, perde nei profitti.

Prima di concludere l’intervista abbiamo parlato anche di una esperienza di vita molto bella della quale Rosa è stata protagonista. Nel 2016 è partita in solitaria ed ha percorso il cammino di Santiago. Questa avventura ha segnato profondamente quella che lei stessa definisce come la sua seconda vita. Rosa sul suo blog quando ne parla usa il termine “respira” che per lei ha questo significato:

Ho imparato a chiudere gli occhi, a respirare: ho capito quanto sia importante regalare tempo alla propria anima perché continui a vibrare, perché quando tutto crolla è solo lei che ti tiene in piedi.

Per scoprire meglio il libro scritto da Rosa Giuffrè oppure conoscere la sua personale interpretazione  del “pensiero dirompente” di Luke Williams vi consiglio di ascoltare questa intervista.

Ascolta questo episodio in podcast su iTunes o Spreaker

Scopri il segreto degli scrittori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...