Tra l’editoria tradizionale e il self-publishing la scelta è puramente strategica – Max Formisano

L’ospite di questa puntata di Periscritto è Max Formisano, il formatore dei formatori, esperto di crescita personale e professionale con vent’anni di esperienza alle spalle. Max Formisano è anche il fondatore della Max Formisano Training e uno scrittore che ha pubblicato il suo primo libro dal titolo “Se solo potessi – 9 domande che cambieranno la tua vita” nel 2010.

Quest’anno è stato pubblicato il libro “Produttività 300%. Triplica i risultati e goditi la vita” che si basa su una formula che dice “individua l’essenziale e invalida il resto”. Con il termine “invalidare” Max Formisano non intende eliminare ma ridurre, rimandare e delegare.

Qual è l’obiettivo di questo libro? Semplificare la vita e far capire alle persone che essere più produttivi non significa lavorare di più o più velocemente ma lavorare meglio.

Per essere produttivi e ottenere dei buoni risultati è importante anche seguire un metodo di lavoro e utilizzare gli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione e che possono realmente esserci utili. A tal proposito Max Formisano mi ha detto:

Per scrivere i miei libri io seguo un metodo in base al quale le cose più importanti e strategiche le faccio al mattino lavorando a blocchi di 50 minuti alternati da 10 minuti di riposo. Per scrivere un libro in realtà è bene prendersi almeno tre ore di tempo senza distrazioni, col cellulare rigorosamente spento e poi utilizzare degli strumenti di scrittura che possono semplificare il lavoro.

Vuoi sapere quali software di scrittura utilizza Max Formisano? Il primo è Scrivener che è un ottimo software per quanto riguarda la scrittura dei libri mentre per una scrittura un po’ più libera lui utilizza e consiglia Ommwriter.

Per quanto riguarda la pubblicazione dei suoi libri, Max Formisano ha utilizzato sia il canale dell’editoria tradizionale che quello del self-publishing e mi ha spiegato che la scelta tra i due canali è puramente strategica. Mi ha detto:

Se con la pubblicazione del libro il tuo obiettivo è quello di acquisire credibilità e autorità e i profitti ti interessano relativamente cioè di più nel lungo periodo, allora il mio consiglio è di scegliere la strada dell’editoria tradizionale. Se invece ti interessano di più i profitti è meglio scegliere il self-publishing. In quest’ultimo caso dovrai fare tutto da solo ma puoi assicurarti dei buoni guadagni e anche una diffusione più capillare.

Produttività significa anche saper realizzare contenuti di valore e Max Formisano ha anche una formula per identificare il valore che è quella delle “3 u“. Se sei curioso di scoprire in che cosa consiste ti consiglio di ascoltare questa intervista mentre per apprendere le strategie per una crescita personale semplificata ascolta il podcast di Max Formisano che s’intitola “La Grande Idea”.

Ascolta questo episodio in podcast su iTunes o Spreaker

Scopri il segreto degli scrittori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...